29/11/2017
Workshop di montagna disegnata "Dintorni: determinazione di un luogo" con Stefano Riba
Borgata Paraloup
  • Da mercoledì 29 novembre a sabato 2 dicembre la borgata Paraloup ospiterà una delle residenze creative proposte dal Festival Nuovi Mondi: il workshop di montagna disegnata "Dintorni: determinazione di un luogo - Sette autori per una guida visiva (e non solo) su Paraloup e dintorni" guidato da Stefano Riba.

     

    Attraverso delle escursioni sul territorio i partecipanti selezionati interpreteranno il paesaggio ed il senso del luogo riproducendo questi spazi fisici e naturali in illustrazioni e mappature visive e testuali da raccogliere successivamente in una pubblicazione Passi Erratici.

    La guida illustrata verrà stampata in duemila copie da lasciare in libera consultazione sul territorio e scaricabile online.
    Le tavole originali dei lavori che comporanno la mappa saranno esposti in una mostra. 

     

    Stefano Riba (Cuneo, 1981) è curatore freelance, editore e giornalista. Ha collaborato con la Fondazione Merz di Torino, il Museum Ludwig di Colonia e scritto per Flash Art, Artribune, Artkey e Il Manifesto. Nel 2012 ha co-fondato la casa editrice indipendente Print About Me Micro-Press e fondato lo spazio espositivo Van Der, tra il 2014 e il 2016 ha curato la serie di mostre Passi Erratici che si sono tenute al Museo Nazionale della Montagna di Torino, il Forte di Exilles e la Fondazione Merz. Oggi collabora con la casa editrice Rorhof, ar/ge kunst Galleria Museo e Museion Museo d'arte moderna e contemporanea di Bolzano.

     

    Negli stessi giorni al Forte di Vinadio si terrà il workshop di storytelling "La montagna all'improvviso" coordinato da Davide Longo e con l'obiettivo di raccontare la montagna come contenitore di storie, natura, umanità e futuro.

     

    VIA MAESTRA intende promuovere arte e cinema in territori marginali praticando il camminare come mezzo di conoscenza di se stessi, della montagna, dello spazio e del tempo di creazione.

     

    Altre immagini
  • Come sostenere la Fondazione Nuto Revelli
    I nostri donatori sono le "staffette" che ci permettono di portare avanti l'impegno quotidiano di resistenza e memoria con le attività in Fondazione e presso la borgata Paraloup.
    Dona Ora
    Iscriviti alla Newsletter della Fondazione
    Iscrivendoti alla newsletter verrai informato di tutte le iniziative e degli appuntamenti della Fondazione.
    Scopri come»
    Seguici sui social
    twitter   Facebook
    Segnalazioni