15/12/2017
PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO "IL POPOLO CHE MANCA"
Biblioteca Civica di Vignolo (Via F.lli Baralotto 2)
  • Nell'ambito della rassegna cinematografica “Una montagna di film” promossa dall’Unione Montana Valle Stura, 

     

    vi invitiamo

     

    venerdì 15 dicembre 2017

    alle ore 20,45

     

    presso la Biblioteca Civica di Vignolo (via F.lli Baralotto, 2),

     

    alla proiezione del documentario “Il popolo che manca” (2010) di Andrea Fenoglio (che sarà presente) e Diego Mometti.

     

    Il documentario prende avvio dalle testimonianze originali dei contadini e dei montanari del Cuneese raccolte da Nuto Revelli (negli anni ’70 e ’80) e si intreccia a quelle dei loro discendenti, uomini e donne contemporanei ancora cittadini di quelle terre trasformate.
     

    Nelle zone Vignolo - Cervasca, tra Tetti Giordano, San Michele, Pra Gaudino, Nuto Revelli con il mediatore Dalmazzo Giraudo ("Dalmasin") ha incontrato numerosi testimoni per la stesura de "Il mondo dei vinti" e de "L'anello forte". 

     

    "Il popolo che manca" ha un doppio merito. Da una parte restituisce un corpo, o quantomento un habitat, un contesto alle voci raccolte da Nuto Revelli. I registi Andrea Fenoglio e Diego Mometti hanno rivelato, con la forza del linguaggio filmico, un vuoto, hanno dato plasticità ad un'assenza (il "popolo che manca", appunto). Dall'altra parte, la ricerca filmata che qui viene presentata aggiunge un nuovo piano del racconto, una nuova generazione di testimoni."
    (Da "Il lavoro nel tempo" - Il popolo che manca - di Marco Revelli)

     

     

  • Come sostenere la Fondazione Nuto Revelli
    I nostri donatori sono le "staffette" che ci permettono di portare avanti l'impegno quotidiano di resistenza e memoria con le attività in Fondazione e presso la borgata Paraloup.
    Dona Ora
    Iscriviti alla Newsletter della Fondazione
    Iscrivendoti alla newsletter verrai informato di tutte le iniziative e degli appuntamenti della Fondazione.
    Scopri come»
    Seguici sui social
    twitter   Facebook
    Segnalazioni