10/03/2019
Scuola Giovani Agricoltori di Montagna_Call per la selezione dei partecipanti della seconda edizione
Borgata Paraloup
  • Domenica 10 marzo 2019 a Milano, con la presentazione del bando della Scuola Giovani Agricoltori di Montagna a Fà la cosa giusta! Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, si è aperta la call per la selezione dei partecipanti alla seconda edizione che si terrà a settembre 2019.

     

    10 giorni di formazione teorica pensata secondo le sigenze dei candidati che termineranno con uno stage in aziende convenzionate. Frequenza e spese di soggiorno presso il Rifugio Paraloup sono gratuite.

     

    La scadenza per l'invio delle domande è fissata per il 31 maggio 2019, secondo le modalità espresse nel bando che trovate a fondo pagina.

     

    La call è aperta ai/alle candidati/e preferibilmente in possesso del Diploma di scuola secondaria di secondo grado o titolo superiore, con priorità di accesso agli utenti giovani o adulti disoccupati o inoccupati, italiani e non, con un buon livello di comprensione della lingua.

     

    Per informazioni e delucidazioni potete scrivere a info@nutorevelli.org.

     

     

    Al link You Tube qui di seguito potrete vedere la clip video di 3 minuti, realizzata da Fabio Gianotti, con il resoconto della prima edizione della Scuola Giovani Agricoltori di Montagna, svoltasi nel 2017 nell'ambito del progetto europeo MigrAction co-finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale nel programma Interreg Alcotra Italia-Francia 2014-2020:  https://www.youtube.com/watch?v=zAVUbRgMkZw

    Documenti allegati
      Bando SGAM 2019
  • Come sostenere la Fondazione Nuto Revelli
    I nostri donatori sono le "staffette" che ci permettono di portare avanti l'impegno quotidiano di resistenza e memoria con le attività in Fondazione e presso la borgata Paraloup.
    Dona Ora
    Iscriviti alla Newsletter della Fondazione
    Iscrivendoti alla newsletter verrai informato di tutte le iniziative e degli appuntamenti della Fondazione.
    Scopri come»
    Seguici sui social
    twitter   Facebook
    Segnalazioni