7 maggio 2018

 

Scrivere altrove è il Concorso nazionale per opere scritte e opere visive, sui temi delle migrazioni, della convivenza comunitaria e della cittadinanza promosso da Mai tardi – Associazione amici di Nuto e dalla Fondazione Nuto Revelli onlus con il sostegno richiesto alla Fondazione CRC e alla Fondazione CRT, il patrocinio del Comune di Cuneo, della Regione Piemonte, della Provincia di Cuneo, del settimanale La Guida e dell’Associazione Culturale Primalpe.Il concorso promuove l’espressione dei temi indicati attraverso la memoria e il ricordo, la testimonianza, il racconto, l’immaginazione e la creatività, l’impronta del vissuto personale o collettivo ed è suddiviso in tre sezioni: 

 

1) NUOVA CITTADINANZA destinata a tutti i cittadini immigrati o figli di immigrati senza limiti di età né di provenienza geografica, sul tema:
- Per mare e per terra: un esodo con la speranza di una nuova vita.

 

2) LIBERTA' DI PAROLE, riservata agli immigrati detenuti, con tema libero.

 

3) L’ALTRA ITALIA rivolta ai cittadini italiani, sul tema:
 - Ricorda di essere stato straniero: quando erano (e sono) gli italiani a emigrare.

 

L'ISCRIZIONE E' GRATUITA.

 

OGNI SEZIONE E' DOTATA DI PREMI.

 

Leggi il bando e scarica il modulo di iscrizione cliccando sul titolo. 
 

Scadenza: 31 agosto 2017
Info: scriverealtrove.cuneo@gmail.com
tel: 0171692789 - 3476815714

  • Progetti
    Il popolo che manca
    A partire dal 2006 la Fondazione Nuto Revelli onlus ha sostenuto ill progetto “Aristeo” ideato dai giovani registi Andrea Fenoglio e Diego Mometti. continua»
    Paraloup
    Grazie al sostegno di Regione Piemonte, Compagnia di Sanpaolo, Fondazione CRC e Fondazione CRT, la Fondazione Nuto Revelli onlus ha recuperato la Borgata Paralup, sita a 1360 m in Valle Stura, nel comune di Rittana (CN) e ha concluso i lavori nella primavera 2013. continua»
    Paraoul sito dedicato Paraoul Facebook Community
    Laboratorio didattico
    Grazie al contributo della Fondazione CRC, la Fondazione Nuto Revelli onlus ha messo a punto un progetto triennale di start-up per un laboratorio didattico in collaborazione con le scuole del territorio cuneese. continua»
  • Resistenza uomini e donne
    Resistenza uomini e donne

    E’ online il nuovo sito con brani audio di Nuto Revelli sulla Resistenza per il 70esimo anniversario della Liberazione. www.resistenzauominiedonne.org

    News e Appuntamenti
    8 maggio 2018

    Con la giornata di premiazione, svoltasi ieri (martedì 8 maggio) presso la Sala San Giovanni del Comune di Cuneo, si è conclusa con successo questa IX edizione del concorso Ricordando Nuto "A proposito di muri".

     

     

    Nel senso di questa giornata si ritrova la realizzazione concreta della volontà di Nuto "volevo che i giovani sapessero": grazie a tutti i partecipanti per aver raccolto questa staffetta di impegno ed ai loro insegnanti per aver accompagnato i loro studenti nella realizzazione dei lavori, dimostrando le qualità vere dell'educatore. 

     

    "A volte basta il rumore della voce perché un muro crolli" (Nuto Revelli -Il mondo dei vinti)
    Attraverso l'ascolto delle voci di questi giovani studenti, i muri possiamo farli crollare davvero.

     

    Per il successo di questa edizione ringraziamo la Fondazione CRC, la Banca di Credito Cooperativo di Caraglio ed il Comune di Cuneo per il sostegno,
    la giuria del laboratorio didattico,
    Cristina Chesta per l'impaginazione dei Quaderni del Laboratorio,
    Caterina Ramonda - Referente per le biblioteche dell'Unine del Fossanese - per gli spunti bibliografici proposti agli insegnati,
    i ragazzi del Liceo Ego Bianchi di Cuneo ed il loro prof. Maurizio Baudino per l'accompagnamento musicale.

     

    7 maggio 2018

     

    Scrivere altrove è il Concorso nazionale per opere scritte e opere visive, sui temi delle migrazioni, della convivenza comunitaria e della cittadinanza promosso da Mai tardi – Associazione amici di Nuto e dalla Fondazione Nuto Revelli onlus con il sostegno richiesto alla Fondazione CRC e alla Fondazione CRT, il patrocinio del Comune di Cuneo, della Regione Piemonte, della Provincia di Cuneo, del settimanale La Guida e dell’Associazione Culturale Primalpe.Il concorso promuove l’espressione dei temi indicati attraverso la memoria e il ricordo, la testimonianza, il racconto, l’immaginazione e la creatività, l’impronta del vissuto personale o collettivo ed è suddiviso in tre sezioni: 

     

    1) NUOVA CITTADINANZA destinata a tutti i cittadini immigrati o figli di immigrati senza limiti di età né di provenienza geografica, sul tema:
    - Per mare e per terra: un esodo con la speranza di una nuova vita.

     

    2) LIBERTA' DI PAROLE, riservata agli immigrati detenuti, con tema libero.

     

    3) L’ALTRA ITALIA rivolta ai cittadini italiani, sul tema:
     - Ricorda di essere stato straniero: quando erano (e sono) gli italiani a emigrare.

     

    L'ISCRIZIONE E' GRATUITA.

     

    OGNI SEZIONE E' DOTATA DI PREMI.

     

    Leggi il bando e scarica il modulo di iscrizione cliccando sul titolo. 
     

    Scadenza: 31 agosto 2017
    Info: scriverealtrove.cuneo@gmail.com
    tel: 0171692789 - 3476815714

    2 maggio 2018

    Nel pomeriggio del 2 maggio il salotto della casa di Nuto si è riempito di giovani pensatori scrittori per la presentazione di "I fogli nascosti": rivista del Laboratorio didattico della nostra Fondazione che raccoglie le emozioni ed i racconti chiusi nei cassetti degli studenti.

     

    Alcuni dei ragazzi presenti hanno letto i loro lavori e hanno espresso entusiasmo e collaborazione per il futuro della rivista.

     

    La giornata è stata accompagnata da piacevoli intermezzi musicali, con la bellssima voce di Samantha Bussone e la chitarra di Luciano Allari.

     

     

    Se Nuto Revelli ci dice che "l'errore più grande è non sapere ascoltare", qui abbiamo avuto l'occasione di metterci in ascolto.

     

     

    Grazie a tutti gli studenti  per aver aperto il loro cassetto nascosto ed per averci invitato ad entrare.
     

     

    24 aprile 2018

    Per festeggiare insieme a tutti voi che condividete le nostre speranze di vedere rinnovati gli ideali che ispirarono le scelte partigiane, ecco alcuni degli appuntamenti in programma per le celebrazioni del 25 aprile:

     

    - Martedì 24 aprile presso la sala San Giovanni - Via Roma 4, Cuneo 
    alle ore 11 - per le scuole medie e superiori) - POSTI ESAURITI!
    alle ore 16 - per i giovani, le associazioni del territorio e tutta la cittadinanza - ANCORA POSTI DISPONIBILI!
    Spettacolo "Il piede nella porta: spiragli di Resistenze" 
    messo in scena dai ragazzi del Laboratorio Teatrale Permanente Giovanile Pinese con la regia di Marta Barattia: il racconto della storia partigiana della borgata Paraloup.
    Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al numero 0171692789 o tramite email info@nutorevelli.org.

     

    - Mercoledì 25 aprile, alle ore 12.30 presso il Locanda Fungo Reale di Valloriate
    Pranzo partigiano al costo di 25€ con prenotazione obbligatoria scrivendo a info@nutorevelli.org o chiamando i numeri 0171692789 o 3476815714.

     

    - Mercoledì 25 aprile, alle ore 10.30 
    Passeggiata partigiana con partenza da Rittana e arrivo a Chiot Rosa.
    Prenotazione pranzo presso il Rifugio Paraloup o chiamando il numero 3491268858 (Sara)

     

    - Mercoledì 25 aprile, alle ore 20.00 ad Ostana 
    Spettacolo Il Mio Moroso Mi Ha Rubata - e altre storie di montagna con la regia di Paolo Senor, in collaborazione con Livres come o vento Atti O Scene in luogo pubblico e 2 Ruote di Resistenza 2014 - Alla ricerca del popolo che manca: questo gruppo di teatranti e musicisti appassionati di cultura popolare cercherà di amplificare la voce di quei vinti che, senza Nuto, nulla ci avrebbero raccontato del loro mondo, lasciandoci come mute testimoni le pietre delle tante borgate abbandonate.

     

    Con la speranza di rivedervi in queste occasioni, vi auguriamo un buon 25 aprile resistente!

    9 aprile 2018

    Dalle parole degli allievi e dei professori della Scuola Giovani Agricoltori di Montagna di Paraloup (SGAM) si percepisce l'entusiasmo ed il successo di questa prima edizione (2017). 

     

    Nel ringraziare tutti i partecipanti, gli insegnanti ed i collaboratori che hanno reso possibile questo importante risultato, vi comunichiamo che la prossima edizione della SGAM si svolgerà nell'estate del 2019, sempre presso la borgata Paraloup.

     

    Per ulteriori informazioni sul bando e sulle e modalità di partecipazione, potete scrivere a info@nutorevelli.org o chiamare il numero 0171692789.

     

    La SGAM è la prima azione promossa dalla nostra Fondazione in collaborazione con Rete del Ritorno, con il contributo della Compagnia di San Paolo, della Fondazione CRC e CRT e con il cofinanziamento dell'Unione Europea, nell'ambito del progetto Interreg Alcotra Migraction - Generazioni in movimento. 

     

    Ecco il collegamento per visualizzare il video della prima edizione della SGAM tramite Youtube o attraverso la nostra pagina Facebook.

    7 aprile 2018

    In allegato l'elenco dei vincitori del concorso.

     

    Ricordiamo che la premiazione avverrà martedì 8 maggio alle ore 10:00 presso la Sala San Giovanni di Cuneo, via Roma, 4. 

     

    14 marzo 2018

    Ecco i finalisti della IX edizione del concorso Ricordano Nuto. 

    A breve la giuria finale selezionerà i vincitori, che verranno premiati l'8 maggio presso la sala San Giovanni. 

    Complimenti e grazie a tutti i partecipanti e insegnanti che quest'anno hanno presentato numerose opere sulla tematica dei muri. 

     

     

    FINALISTI SUPERIORI - OPERE SCRITTE 

    Armando Giovanni – IV scientifico I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Baldi Emma – II B Liceo artistico “Pinot Gallizio” Alba

    Ballario Alessia – IV B  I.I.S. “G.Vallauri” Fossano

    Bertinotti Clara – IV A I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Boggione Arianna – IV N liceo “E. De Amicis” Cuneo

    Bruno Eleonora – II I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Bucse Costina Alexandra – IV D I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Chiavassa Elena – I I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Destefanis Francesca –1AS  Istituto Leonardo Da Vinci, indirizzo Scienze Umane- Alba

    Filomena Francesco – IV C I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Fiorito Davide – IV Afp Verzuolo

    Fumero Anna – IV A scientifico I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Gallo Giorgia – I classico I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Goitre Giulia – IV C I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Guaougaoui Sofia – II classico I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Lombardo Alberto – I classico I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Mattiauda Mattia – IV B LSSA  I.I.S. “G.Vallauri”

    Mina Matilda – I classico I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Narbona Filippo, Sorrentino Gabriele – I classico I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Nintcheu Michelle – IV C I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Pettiti Denise –  4^ Acconciatura, CNOS FAP Fossano

    Priora Alessandro – III A I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Rabino Vilfredo – I B liceo classico “G. Govone” Alba

    Raviolo Beatrice, Giannotto Giulia – III A I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Rinero Giulia – 4^ Acconciatura, CNOS FAP Fossano

    Rosa Martina – IV A I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Rubiolo Carlotta – II classico I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Sobrero Anna – V  “G. Govone” Alba

    Valesano Gaia – I A LSA Istituto “Cigna – Baruffi – Garelli”  Mondovì

    Vasserot Ettore – V A scientifico I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

     

    FINALISTI SUPERIORI - OPERE VIDEO 

    Cavicchia Alessandra – I ITIS “Mario Delpozzo” Cuneo

    Paoli Lorenzo – III I.I.S. "Arimondi-Eula" Savigliano

    Dessì Paola – II A LSA Istituto “Cigna – Baruffi – Garelli”  Mondovì

    Costa Irene, De Logu Branca Giulia, Giacosa Camilla – II A liceo scientifico “L. Cocito” Alba

    Bongiovanni Zakaria, Brignone Sebastiano, Orlando Andrea  - I B ITIS “Mario Delpozzo” Cuneo

    Mascarello Mattia, Abrigo Angelo – I E liceo scientifico “L. Cocito” Alba

    Aimar Kevin, Ferrua Giulia – IV Afp Dronero

    Gerbaudo Filippo, Primatesta Marco – IV B I.I.S. “G.Vallauri” Fossano

     

    FINALISTI SUPERIORI - OPERE GRAFICO ARTISTICHE 

    Baudino Sara V F Liceo artistico “Ego Bianchi” Cuneo

    Bonetto Eleonora

    Dovero Alessia

    Dutto Michela - Liceo artistico “Pinot Gallizio” Alba

    Grindatto Giada, Zurlo Emily Liceo artistico “Pinot Gallizio” Alba

    Mehmeti Elisa – V F Liceo artistico “Ego Bianchi” Cuneo

    Rabbia Andrea – V F Liceo artistico “Ego Bianchi” Cuneo

    Squillari Elena – IV A Liceo artistico “Pinot Gallizio” Alba

    Zavatteri Stefano – V F Liceo artistico “Ego Bianchi” Cuneo

    Zurlo Gaia – V F Liceo artistico “Ego Bianchi” Cuneo

     

    FINALISTI SCUOLE MEDIE

    Classe III A scuola media via Mazzini -  Cuneo

    Classe I A scuola media Piumati - Bra

    Classe I A scuola media “Andrea Fiore” - Cuneo

    Classe III B Scuola media  - Sommariva Perno

    Classe II D scuola media IC Bra 1

    Classe III D scuola media “G. N. Franchi” -  Centallo

     

    FINALISTI SCUOLE ELEMENTARI

    Classe V B scuola primaria “L. Einaudi” -  Cuneo

    Classe IV A scuola primaria “N. Revelli” - Piano Quinto

    Classe III  IC Dronero scuola primaria Oltre Maira

    Classe V A scuola primaria “L. Einaudi” -  Fossano

    Classe V B scuola primaria “L. Einaudi” -  Fossano

    Classe III A scuola primaria Borgo Aragno - Mondovì

     

     

    2 marzo 2018

     

     

     

    In risposta alle preoccupanti vicende di attualità, la nostra Fondazione organizza

     

    I GIOVANI A CASA DI NUTO
    Ciclo di incontri per cogliere i segnali di cambiameno e per capire come affrontare il presente
    C'è ancora bisogno di resistere?

     

     

     

    Il primo appuntamento sarà

    VENERDì 2 MARZO - alle ore 18.30 presso la casa di Nuto (Corso C. Brunet 1) - 
    con una sessione di Philosophy for Community facilitata da Cristina Rebuffo. 
     

    A seguire aperitivo.

     

     

    Per partecipare o per ulteriori informazioni potete scrivere una email a info@nutorevelli.org o un messaggio sulla nostra pagina Facebook. 

     

    4 gennaio 2018

     

    Scrivere altrove è il Concorso nazionale per opere scritte e opere visive, sui temi delle migrazioni, della convivenza comunitaria e della cittadinanza promosso da Mai tardi – Associazione amici di Nuto e dalla Fondazione Nuto Revelli onlus con il sostegno richiesto alla Fondazione CRC e alla Fondazione CRT, il patrocinio del Comune di Cuneo, della Regione Piemonte, della Provincia di Cuneo, del settimanale La Guida e dell’Associazione Culturale Primalpe.Il concorso promuove l’espressione dei temi indicati attraverso la memoria e il ricordo, la testimonianza, il racconto, l’immaginazione e la creatività, l’impronta del vissuto personale o collettivo ed è suddiviso in tre sezioni: 

     

    1) NUOVA CITTADINANZA destinata a tutti i cittadini immigrati o figli di immigrati senza limiti di età né di provenienza geografica, sul tema:
    - Per mare e per terra: un esodo con la speranza di una nuova vita.

     

    2) LIBERTA' DI PAROLE, riservata agli immigrati detenuti, con tema libero.

     

    3) L’ALTRA ITALIA rivolta ai cittadini italiani, sul tema:
     - Ricorda di essere stato straniero: quando erano (e sono) gli italiani a emigrare.

     

    L'ISCRIZIONE E' GRATUITA.

     

    OGNI SEZIONE E' DOTATA DI PREMI.

     

    Leggi il bando e scarica il modulo di iscrizione cliccando sul titolo. 
     

    Scadenza: 31 agosto 2017
    Info: scriverealtrove.cuneo@gmail.com
    tel: 0171692789 - 3476815714

    28 dicembre 2017

    Anche quest'anno ritorna "Ricordando Nuto": il concorso della nostra Fondazione rivolto agli studenti delle scuole primarie, delle scuole secondarie di primo e secondo grado ed a tutti i giovani dai 18 ai 25 anni.

     

    In questi anni abbiamo avuto il privilegio di accompagnare studenti ed insegnanti in un percorso di conoscenza e di riflessione, come avrebbe voluto Nuto, sulla memoria storica e sulle tematiche di attualità, soffermandoci sulla necessità di trasmettere alle nuove generazioni  la curiosità, l'importanza del leggere, dell'approfondire, dell'impegnarsi attivamente affinchè le ingiustizie del passato non si ripetano più.

     

    In questa IX edizione vorremmo ascoltare dai ragazzi di oggi che cosa suggerisce loro la parola "muro", tenendo presente il vasto ventaglio dei diversi significati che il termine può assumere, sia nella sua accezione fisica e materiale (costruzioni con diverse funzioni: muro maestro, divisorio, di sostegno, mura di difesa, di protezione, ecc.) sia in quella figurata (muro di nebbia, muro di silenzio, muro di odio, muro umano, muro di gomma, muri digitali, muri mentali, alzare e abbattere muri, ecc.).
    Non ci sono significati determinati e/o tesi precostituite a cui aderire; si potrà lavorare in massima libertà e proporre un punto di vista personale.

    In quest'ottica, l'elenco di letture inserite in appendice al bando è da considerare soltanto quale suggerimento di possibili percorsi di lavoro, ma non è assolutamente vincolante per la partecipazione al concorso.

     

    Per ulteriori informazioni sul laboratorio Ricordando Nuto, è possibile scaricare il bando in allegato.

     

    Scadenza presentazione lavori: 28 febbraio 2018

     

    laboratorio.fondazionerevelli@gmail.com
    Tel. 0171692789

    22 dicembre 2017

    Avvisiamo che la fiaccolata per il Natale partigiano del 22 dicembre si svolgerà presumibilmente da Gorrè a Chiot Rosa a seconda delle condizioni delle strade. 

     

    La cena si terrà in qualunque caso presso il Circolo Acli di Rittana a cura del Rifugio Paraloup in collaborazione con i gestori del Circolo Acli. 

    22 dicembre 2017

    Sulle tracce del Natale partigiano 1943-2017,

     

    vi invitiamo
     

    venerdì 22 dicembre

     

    a percorrere insieme a tutti noi della Fondazione ed agli amici di Mai Tardi la strada che da Chiot Rosa sale alla borgata Paraloup. 

     

    La Fiaccolata, con partenza da Chiot Rosa alle ore 18.00, è dedicata quest'anno, in collaborazione con il Comune di Rittana, alle comunità che (ri)abitano la montagna.

     

    Al fine di organizzarci con le auto per raggiungere il Chiot Rosa (ritrovo a Rittana alle ore 17.30), vi preghiamo di inviarci conferma di partecipazione e di prenotare la cena presso il Rifugio Paraloup (60 posti disponibili - 15€) entro martedì 19 dicembre, chiamando i numeri 0171692789, 3476815714 oppure scrivendo a info@nutorevelli.org.

     

    In allegato, la locandina con il programma dell'iniziativa ed il comunicato stampa.

     

    A seconda delle previsioni meteorologiche il percorso della fiaccolata potrebbe subire delle variazioni.

     

    In questa occasione tutti coloro che ancora non lo avessero fatto potranno rinnovare per l'anno 2018 la propria card resistente Giustizia/Libertà ed attivarne di nuove. 

    Inoltre, per gli ultimi regali di Natale potrete scegliere tra le nostre proposte: la borsa bastian cuntrari, la sciarpa Quand ch'a j eru a Paraloup, il cofanetto "Il popolo che manca" ed il quaderno di Paraloup. 
    Per ulteriori informazioni, potete consultare la nostra vetrina sulla nostra pagina Facebook o la sezione dedicata sul sito.



  • Come sostenere la Fondazione Nuto Revelli
    I nostri donatori sono le "staffette" che ci permettono di portare avanti l'impegno quotidiano di resistenza e memoria con le attività in Fondazione e presso la borgata Paraloup.
    Dona Ora
    Iscriviti alla Newsletter della Fondazione
    Iscrivendoti alla newsletter verrai informato di tutte le iniziative e degli appuntamenti della Fondazione.
    Scopri come»
    Seguici sui social
    twitter   Facebook
    Segnalazioni