Concorso Scrivere Altrove

XIII edizione

Scrivere Altrove è un concorso nazionale per opere, scritte e visive, sui temi delle migrazioni, della convivenza comunitaria e della cittadinanza promosso da Mai tardiAssociazione amici di Nuto e da Fondazione Nuto Revelli.

Il concorso promuove l’espressione dei temi indicati attraverso la memoria, la testimonianza, il racconto, l’immaginazione e la creatività, l’impronta del vissuto personale o collettivo.
L’ iscrizione è gratuita.
scadenza prorogata al 31 ottobre 2021

Il concorso è suddiviso in quattro sezioni:

  1. Nuova cittadinanza, destinata a cittadini immigrati o figli di immigrati senza limiti di età né di provenienza geografica, sul tema: per mare e per terra: un esodo con la speranza di una nuova vita
  2. Libertà di parole, divisa in due sottosezioni, una riservata a detenuti immigrati, l’altra a detenuti italiani, con tema libero.
  3. Italia che migra, rivolta a cittadini italiani, sul tema:
    • Quando sono gli italiani a emigrare: l’obiettivo è spingere i partecipanti a scoprire, scandagliando sé stessi e la
    propria esperienza personale e familiare, l’analogia tra il proprio vissuto e quello degli altri, solo apparentemente
    lontani
  4. Dentro e fuori la scuola, rivolto agli studenti delle scuole su due temi:
    • Nuove generazioni nel presente di fronte al passato
    • La scuola altrove: la pandemia ha reso la scuola un altrove di cui spesso si è sentito la mancanza, ma di quale scuola?

Per partecipare:
scarica il bando della XIII edizione
compila il modulo di iscrizione
invia la tua opera scritta o visiva a scriverealtrove.cuneo@gmail.com
oppure a
Mai tardi – Associazione Amici di Nuto
Corso C. Brunet. 1. 12100 Cuneo (CN)

Per informazioni:
scriverealtrove.cuneo@gmail.com
0171692789
Nino Costantino: 338 8219367 (per la sezione Dentro e fuori la scuola)
Alice Silvestro: 388 1192236

Iscriviti alla newsletter

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.