Ricordiamoci di essere Resistenti!

Anche quest’anno non sarà possibile partecipare alla tradizionale fiaccolata in occasione della festa della Liberazione, ma insieme a una cordata di enti cuneesi e giovani del territorio abbiamo collaborato alla realizzazione di una serie di iniziative per animare il mese di aprile.

Dal 6 al 30 aprile per Cuneo e sulle pagine social di Resistenze, azioni guerrilla communication, installazione audio, testimonianze, musica, immagini e live streaming per raccontare la lotta partigiana nata nelle nostre valli e riscoprire i luoghi più significativi della Resistenza della nostra città, il tutto con uno sguardo rivolto all’Europa.

24 aprile – ore 21 – Teatro Toselli – streaming sul canale Youtube del Comune di Cuneo
RESISTENZE. PER UN’EUROPA LIBERA E UNITA
Una serata all’insegna della memoria, della musica, del teatro per ricordare la Resistenza e la liberazione della nostra città, insieme a Gigi Garelli (direttore dell’Istituto Storico della Resistenza di Cuneo), Gimmi Basilotta ed Elisa Dani (attori di teatro e formatori), i ragazzi e le ragazze di P.E.E.R. – Praticare Eguaglianze Esercitare Resistenze (progetto di Aps Micò, Fondazione Nuto Revelli, Arcigay Granda Queer, Ora e Sempre), la tradizionale orazione affidata a Rosario Esposito La Rossa (fondatore della Scugnizzeria di Scampia) e la musica a cura del cantautore torinese Bianco e i gruppi Lhi Balòs e Lou Seriol.
Condividi la diretta con #ColtivaLaTuaResistenza
Per scaricare il comunicato stampa, clicca qui

Dal 15 al 30 aprile – Cortile del Palazzo comunale (Via Roma, 28 – Cuneo)
Sarà possibile visitare all’installazione di Sound Design curata dall’artista cuneese Simone SIMS Longo Radioracconti Resistenti.
Un’opera audio fatta di radio racconti nata dalla personale interazione dell’artista con alcuni estratti audio originali di testimonianze
presenti nell’archivio della Fondazione Nuto Revelli.
Tutti i dettagli e gli orari di apertura al link dell’evento Facebook

25 aprile – ore 11.30 – Piazza della Repubblica (Torino)
INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “RICORDATI DI NON DIMENTICARE. NUTO REVELLI, UNA VITA PER IMMAGINI”
Per scoprire tutti i dettagli, clicca qui

25 aprile – ore 13 – Radio 3
Borgata Paraloup ospite di “Le Meraviglie. In cammino per l’Italia” di Radio3 

Il programma mira a disegnare una mappa di luoghi meravigliosi, sorprendenti, interessanti e ricchi di storia sparsi nel nostro paese, raccontati da narratori d’eccezione come Carlo Greppi, che ci ha fatto visita a Borgata Paraloup. La puntata sarà anche disponibile in podcast sul sito di Radio3 e sulla applicazione RaiPlayRadio.

25 aprile – ore 14.30 – Resi-stanza Zoom Fondazione Nuto Revelli
‘L CUGNAC CON TÜTA LA BANDA!
Nel 2020 avete partecipato in tantissimi al nostro Pranzo Partigiano nella Resi-stanza, il luogo virtuale dove sentirci vicini e uniti.
Quest’anno l’appuntamento è per il dopo-pranzo, per berci un caffè o se preferite, un “cugnac con tüta la Banda!” e celebrare, insieme, la Festa della Liberazione.
Sarà l’occasione, proprio perché per lui il 25 aprile era un importante momento di festa e di lotta da trascorrere con tutti gli amici, per ricordare Luigi Schiffer, prezioso amico e infaticabile consigliere della Fondazione che ci ha da poco lasciato, con cui sono tanti i pranzi che abbiamo condiviso.
Per partecipare e ricevere il link dell’evento, iscriviti qui

25 aprile – ore 18 –  Tradiradio.org
È FESTA D’APRILE!
Nell’ambito del programma per la Festa della Liberazione 2021, Tradiradio, la web radio della Rete Italiana di Cultura Popolare, trasmetterà un ricco palinsesto di programmi tra cui alcuni contributi a cura di Rete Italiana di Cultura Popolare in collaborazione con le scuole, gli Spacciatori di cultura, la Fondazione Nuto Revelli e gli Archivi della Resistenza di Fosdinovo (MS).

Iscriviti alla newsletter

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.